Prossimi eventi

26
Set
2013
Incontro con ERRI DE LUCA e proiezione de "Il turno di notte lo fanno le stelle" di EDOARDO PONTI

Incontro con ERRI DE LUCA e proiezione de
     

 

 

 








27
Set
2013
PALUETTE

PALUETTE
ven. 21.00
sab. 20.45-22.30
dom. 17.00-18.45-20.30   

ven. 21.00
sab. 20.45-22.30
dom. 17.00-18.45-20.30 

 








28
Set
2013
PALUETTE

PALUETTE
ven. 21.00
sab. 20.45-22.30
dom. 17.00-18.45-20.30   

ven. 21.00
sab. 20.45-22.30
dom. 17.00-18.45-20.30 

 








29
Set
2013
PALUETTE

PALUETTE
ven. 21.00
sab. 20.45-22.30
dom. 17.00-18.45-20.30   

ven. 21.00
sab. 20.45-22.30
dom. 17.00-18.45-20.30 

 








04
Ott
2013
CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO

CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 - dom. 17.00-18.45-20.30  

ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 - dom. 17.00-18.45-20.30

 








05
Ott
2013
CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO

CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 - dom. 17.00-18.45-20.30  

ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 - dom. 17.00-18.45-20.30

 








06
Ott
2013
CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO

CHE STRANO CHIAMARSI FEDERICO
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 - dom. 17.00-18.45-20.30  

ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 - dom. 17.00-18.45-20.30

 








10
Ott
2013
JESUS CHRIST SUPERSTAR

JESUS CHRIST SUPERSTAR
di Noman Jewison (1973)
Ospiti: Shawna Farrell e Gabriele Bonsignori
giov. 20.30
 

di Noman Jewison (1973)
Ospiti: Shawna Farrell e Gabriele Bonsignori
giov. 20.30


 








11
Ott
2013
L'INTREPIDO

L'INTREPIDO
ven. 21.00 sab. 20.30-22.30 dom. 17.00-19.00-21.00  
ven. 21.00
sab. 20.30-22.30
dom. 17.00-19.00-21.00
 








12
Ott
2013
L'INTREPIDO

L'INTREPIDO
ven. 21.00 sab. 20.30-22.30 dom. 17.00-19.00-21.00  
ven. 21.00
sab. 20.30-22.30
dom. 17.00-19.00-21.00
 








13
Ott
2013
L'INTREPIDO

L'INTREPIDO
ven. 21.00 sab. 20.30-22.30 dom. 17.00-19.00-21.00  
ven. 21.00
sab. 20.30-22.30
dom. 17.00-19.00-21.00
 








17
Ott
2013
LA CASA DALLE FINESTRE CHE RIDONO

LA CASA DALLE FINESTRE CHE RIDONO
di Pupi Avati (1976)
Ospite: Gianfranco Nerozzi
giov. 20.30

di Pupi Avati (1976)
Ospite: Gianfranco Nerozzi
giov. 20.30








18
Ott
2013
Diana - La storia segreta di Lady D

Diana - La storia segreta di Lady D
Venerdì 21.00 - Sabato 20.30, 22.40 - Domenica 16.30 18.45 21.00  

Venerdì 21.00 - Sabato 20.30, 22.40 - Domenica 16.30 18.45 21.00

 








19
Ott
2013
Diana - La storia segreta di Lady D

Diana - La storia segreta di Lady D
Venerdì 21.00 - Sabato 20.30, 22.40 - Domenica 16.30 18.45 21.00  

Venerdì 21.00 - Sabato 20.30, 22.40 - Domenica 16.30 18.45 21.00

 








20
Ott
2013
Diana - La storia segreta di Lady D

Diana - La storia segreta di Lady D
Venerdì 21.00 - Sabato 20.30, 22.40 - Domenica 16.30 18.45 21.00  

Venerdì 21.00 - Sabato 20.30, 22.40 - Domenica 16.30 18.45 21.00

 








24
Ott
2013
IL VENTO FA IL SUO GIRO

IL VENTO FA IL SUO GIRO
di Giorgio Diritti (2005)
Ospiti: Luigi Lagrasta
giov. 20.30
   

di Giorgio Diritti (2005)
Ospiti: Luigi Lagrasta
giov. 20.30

 

 








25
Ott
2013
SACRO GRA

SACRO GRA
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 dom. 17.00-18.45-20.30
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 dom. 17.00-18.45-20.30







26
Ott
2013
SACRO GRA

SACRO GRA
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 dom. 17.00-18.45-20.30
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 dom. 17.00-18.45-20.30







27
Ott
2013
SACRO GRA

SACRO GRA
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 dom. 17.00-18.45-20.30
ven. 21.00 - sab. 20.45-22.30 dom. 17.00-18.45-20.30







31
Ott
2013
ANNI FELICI

ANNI FELICI
giovedì 31 ottobre - ore 21 venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00 sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30 domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00  
giovedì 31 ottobre - ore 21
venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00
sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30
domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00

 








01
Nov
2013
ANNI FELICI

ANNI FELICI
giovedì 31 ottobre - ore 21 venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00 sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30 domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00  
giovedì 31 ottobre - ore 21
venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00
sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30
domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00

 








02
Nov
2013
ANNI FELICI

ANNI FELICI
giovedì 31 ottobre - ore 21 venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00 sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30 domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00  
giovedì 31 ottobre - ore 21
venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00
sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30
domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00

 








03
Nov
2013
ANNI FELICI

ANNI FELICI
giovedì 31 ottobre - ore 21 venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00 sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30 domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00  
giovedì 31 ottobre - ore 21
venerdì 1 novembre  - ore 17.00-19.00-21.00
sabato 2 novembre  - ore 20.30-22.30
domenica 3 novembre - ore 17.00-19.00-21.00

 








07
Nov
2013
MOONRISE KINGDOM

MOONRISE KINGDOM
di Wes Anderson (2012)
Ospite: Alessandro Dall’Olio
giov. 20.30
 

di Wes Anderson (2012)
Ospite: Alessandro Dall’Olio
giov. 20.30

 








14
Nov
2013
OSSESSIONE

“Al cinema mi ha portato soprattutto l'impegno di raccontare storie di uomini vivi: di uomini vivi nelle cose, non le cose per sé stesse. Il cinema che m'interessa è un cinema antropomorfico. Di tutti...

“Al cinema mi ha portato soprattutto l'impegno di raccontare storie di uomini vivi: di uomini vivi nelle cose, non le cose per sé stesse. Il cinema che m'interessa è un cinema antropomorfico. Di tutti i compiti che mi spettano come regista, quello che più mi appassiona è dunque il lavoro con gli attori; materiale umano con il quale si costruiscono questi uomini nuovi, che, chiamati a viverla, generano una nuova realtà, la realtà dell'arte."

 

Con questo suo scritto, apparso nel settembre 1943 sulla rivista "Cinema" di cui era tra i redattori, Luchino Visconti espone una sorta di suo manifesto di quella corrente di cinema denominata "Neorealismo" alla quale, con la sua opera prima, "Ossessione", il regista aveva aperto i battenti.

Domani, nel nostro Cineclub Bellinzona, per la sezione “Analogico & Digitale: dall’argento al pixel”, rivedremo, in versione restaura dalla Cineteca Nazionale, la carica innovatrice e rivoluzionaria di OSSESSIONE, capolavoro di Luchino Visconti.

 

Un giovane vagabondo, Gino Costa (Massimo Girotti) arriva a bordo di un camion in un casolare sulle rive del Po. Il proprietario è Giuseppe Bragana (Juan De Landa) che gestisce uno spaccio insieme alla giovane moglie Giovanna (Clara Calamai). Gino viene da questi ospitato.

Una relazione si intesse tra Giovanna e Gino, i due decidono di scappare, ma la donna che non si sente di affrontare una vita da vagabonda, ritorna al casolare prima che Bragana si accorga della fuga.

 

A ripercorrere tutto il carattere innovativo, dirompente e anticonformista dell'opera, e il lavoro di restauro effettuato, avremo come ospite il professor GIACOMO MANZOLI, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in "Cinema, televisione e produzione multimediale" dell'Università di Bologna.








15
Nov
2013
GRAVITY

GRAVITY
Venerdi 21:00 Sabato 20:45 - 22:30 Domenica 17:00 - 18:45 - 20:30    

Venerdi 21:00

Sabato 20:45 - 22:30

Domenica 17:00 - 18:45 - 20:30

 








16
Nov
2013
GRAVITY

GRAVITY
Venerdi 21:00 Sabato 20:45 - 22:30 Domenica 17:00 - 18:45 - 20:30    

Venerdi 21:00

Sabato 20:45 - 22:30

Domenica 17:00 - 18:45 - 20:30

 








17
Nov
2013
GRAVITY

GRAVITY
Venerdi 21:00 Sabato 20:45 - 22:30 Domenica 17:00 - 18:45 - 20:30    

Venerdi 21:00

Sabato 20:45 - 22:30

Domenica 17:00 - 18:45 - 20:30

 








19
Nov
2013
Andrea Vitali - "Come fu che Babbo Natale sposò la Befana"

Andrea Vitali -
La Libreria Ulisse e Mondadori
sono lieti di invitarLa alla presentazione del libro di
Andrea Vitali
“ Come fu che Babbo Natale sposò la Befana”
L’autore dialogherà con...

La Libreria Ulisse e Mondadori
sono lieti di invitarLa alla presentazione del libro di


Andrea Vitali
“ Come fu che Babbo Natale sposò la Befana”


L’autore dialogherà con il giornalista Claudio Cumani


 

I capelli lunghi, la barba chiara, un camicione rosso a scacchi era comparso da dietro uno dei grossi alberi che stavano al di là della strada, proprio davanti a scuola. Tom l’aveva guardato: era tale e quale a come suo padre glielo aveva descritto la sera prima,ogni dubbio era sparito, si trattava di Babbo Natale!

 

Per la prima volta Andrea Vitali, uno degli autori più stimati della narrativa italiana, scrive una favola destinata a incantare bambini di ogni età.
Un profumo di festa nell’aria e una promessa di neve dal cielo annunciano l’imminente arrivo del Natale. Eppure nonostante il clima gioioso tipico delle Feste, nel paese aleggia un’atmosfera misteriosa e una domanda turba le notti di grandi e piccini...Babbo Natale esiste davvero?

C’è chi ne è sicuro come il direttore didattico Remedio Imperio e chi è fermamente convinto del contrario come Irene Stecchetti, una quattrossa dal cuore di vipera, tutta angoli acuti dal naso al sedere.
Eppure il piccolo Tom, un bimbo ubbidiente e chiacchierone, insieme al suo fidato socio Carmine, figlio del maresciallo Capace, hanno visto con i propri occhi un uomo anziano con barba lunga e pancione, un semplice girovago, senza documenti né fissa dimora o magari Babbo Natale in persona.

Una vera favola di Natale, in cui personaggi e storie si intrecciano, in cui tutti i conflitti si risolvono al meglio e i grandi riescono finalmente a liberarsi dal cinismo e dalla razionalità che contraddistinguono il mondo adulto, ritornando a pensare come bambini, guidati da un’incredibile voglia di emozionarsi e di sognare ancora.

 

«Bisognerebbe essere bambini per poter sentire veramente il Natale. Il trucco c’è. Basta per qualche minuto non pensare ai soldi e alla carriera, al SUV, alle donne d’altri, a Inter, Milan, Juventus o quant’altro, all’erba del vicino, alle vacanze esotiche o erotiche. L’augurio migliore è pensare come i bambini perché solo loro progettano senza programmare mai. E se un progetto va storto ce n’è sempre un altro pronto. I bambini hanno cognizione della giusta velocità. Sta a noi seguirli»

 

BIOGRAFIA

Andrea Vitali è nato e cresciuto a Bellano, sul lago di Como, vive ed esercita la professione di medico di base. La mai sopita passione per la lettura e la scrittura, tuttavia, lo spinge a cimentarsi in campo letterario, dove esordisce nel 1990 con il romanzo breve Il procuratore (Premio Montblanc per il romanzo giovane). Nel 1996 vince il Premio letterario Piero Chiara con L’ombra di Marinetti, ma il vero successo giunge nel 2003 con Una finestra vistalago (Premio Grinzane Cavour e Premio Bruno Gioffrè 2004). Nel 2004 gli è stato assegnato il Premio Dessì, sezione narrativa, per il romanzo La signorina Tecla Manzi. Nel 2006 ha vinto il Premio Bancarella con il romanzo La figlia del Podestà (35.000 copie vendute), che è stato finalista anche al Premio Stresa. Nel 2008 ha vinto il Premio Boccaccio per tutta la sua produzione narrativa e in particolare per La modista (oltre 75.000 copie vendute), con cui ha ottenuto anche il Premio Hemingway. Il suo romanzo, Almeno il cappello (65.000 copie vendute), ha vinto il Premio La Tore Isola d’Elba ed è stato tra i finalisti sia allo Strega che al Campiello 2009. Del 2011 è il grande successo zia Atonia sapeva di menta (oltre 71.000 copie vendute). I suoi libri sono stati tradotti in Francia, Germania, Serbia, Grecia, Romania, Portogallo, Paesi Bassi, Belgio, Spagna e Ungheria.

 








21
Nov
2013
SEARCHING FOR SUGAR MAN

SEARCHING FOR SUGAR MAN
di Malik Bendjelloud (2012)
Ospite: Andrea Romeo
giov. 20.30
   

di Malik Bendjelloud (2012)
Ospite: Andrea Romeo
giov. 20.30